domenica 5 marzo 2017

CALDAIE E MODELLI COME FUNZIONANO I VARI MODELLI DI CALDAIE

CALDAIE E MODELLI COME FUNZIONANO I VARI MODELLI DI CALDAIE

La caldaia è il cuore del sistema di riscaldamento residenziale della maggior parte delle famiglie italiane e non. In base alle nostre esigenze possiamo scegliere di installarne un tipo di caldaia che provvede a riscaldare l'ambiente circostante (scaldando acqua per i termosifoni o aria) oppure che fornisca acqua calda per usi sanitari; tra le più utilizzate ci sono quelle che riescono a assolvere a entrambe le richieste.

CALDAIE A GAS COME FUNZIONANO

In commercio si trovano due modelli di caldaie: caldaia classica/standard e “a condensazione”:

    Il funzionamento di una caldaia classica è semplice: una volta accesa, la fiamma scalda una serpentina in rame (chiamata “scambiatore di calore”) che, come dice il nome,  trasferisce il calore al fluido termo-vettore che in questo caso è l'acqua che sarà impiegata nei termosifoni e quindi nel riscaldamento vero e proprio della casa.

    Il funzionamento della caldaia “a condensazione”: funziona come quella classica, ma la tipologia “a condensazione” riesce a sfruttare anche il calore presente nei fumi di scarico della combustione e lo utilizza per scaldare l'acqua. Il risparmio economico è sotto gli occhi di tutti: per raggiungere la temperatura stabilita viene consumata una minor quantità di combustibile.

    Il funzionamento dei sistemi ibridi: come si può dedurre dal nome stesso, questo è un tipo di caldaia che integra due diversi dispositivi. Essa sfrutta, per il riscaldamento dell'acqua, fonti d'energia rinnovabili (in genere sono i pannelli solari).

SOLO PERSONALE QUALIFICATO PER LA TUA CALDAIA

E' di fondamentale importanza sottolineare, ancora una volta, il nostro principale consiglio:
affidatevi sempre e solo a personale professionista in caldaie (caldaista – termoidraulico).
Solo un tecnico che vanta molti anni di esperienza e le adeguate certificazioni potrà esservi veramente d'aiuto:
    realizzando i vostri progetti,
    riuscendo a consigliarvi in modo corretto,
    trovando una soluzione adatta alle vostre esigenze
    assistendovi durante la scelta
    procedendo personalmente alla corretta accensione
    provvedendo a un corretto controllo e manutenzione
    intervenendo in caso di guasti, malfunzionamenti, danni gravi o sostituzioni

Anche se trovate guide online su come riuscire a risolvere eventuali problematiche, non intervenite mai da soli perchè il rischio di aggravare il danno (e una conseguente maggiore spesa per la risoluzione) è molto alto.
Rivolgetevi solo a tenici esperti e qualificati.
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Google+ Followers

Lettori fissi

Articoli consigliati

Designed By Blogger Templates